Surruga del mutuo

Surroga del mutuo

portabilità del mutuo mediante surroga

Surruga del mutuo
Surroga del mutuo

La surroga del Mutuo altro non è che la possibilità di portare/traslocare il mutuo attuale verso un’altra banca che ci offre condizioni migliori o semplicemente di cui abbiamo maggiore fiducia.

Grazie alla legge Bersani del 2007 possiamo senza pagare nulla e con estrema semplicità far passare il capitale residuo sulla nuova banca e stipulare con lei il nuovo tassodi interesse, il tipo di mutuo variabile o fisso, e gli anni.

Tale operazione è detta anche rottamazione, non solo surroga e alle volte è molto conveniente.

Cosa non vi dicono sulla surroga del mutuo

Qual’è il problema sulla surroga? Innanzi tutto si parla sempre dell’80% del valore della casa, e fin qui poco male visto che in Italia nessuna banca dà più dell’80% se non appoggiandosi ad altre società/banche che erogano prestiti.

Quindi ci troviamo che abbiamo avuto l’80% e vogliamo fare la surroga verso un’altra banca, mettiamo due firme e basta?

La risposta è assolutamente no, alcune banche dicono solo quando avete preso un appuntamento che concedono l’80% del mutuo del valore attuale della vostra casa, non di quando l’avete comprata, quindi vi mandato il loro perito che in questo momento di crisi dice che ovviamente la casa che avete pagato non vale più quella cifra ma di meno!Con una svalutazione anche del 20%.

Ma ovviamente questo lo sapete dopo…dopo che avete perso tempo con un appuntamento o peggio ancora dopo che avete pagato 250 euro per un perito che vi dice che vista la crisi casa vostra non vale più niente.

Quindi occhio alla surroga del muto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *