Home » Internet » ADSL e gestori » indirizzo ip fastweb: come entrare

indirizzo ip fastweb: come entrare

Come entrare nell’indirizzo ip Fastweb e consigli per la configurazione

Entrare nell’indirizzo ip Fastweb è molto utile, per chi ha avuto, ad esempio, alcuni problemi di attivazione o vuole modificare dei parametri.

Molti possono pensare che si tratti di una procedura complicata, ma vi posso assicurare che non è così! Andiamo a scoprire insieme la procedura per entrare nell’indirizzo ip Fastweb.

indirizzo ip fastweb: come entrare

La guida per accedere all’indirizzo ip Fastweb

La prima cosa da sapere è che si tratta di una procedura uguale a quella degli altri modem: se già vi è capitato, quindi, potete “riciclare” le vostre conoscenze.

Mi raccomando, poi una cosa fondamentale: controllate che il cavo per la connessione LAN o il wifi sia correttamente acceso e funzionante e che la connessione vada. E’ importante perché la maggior parte dei problemi di chi tenta tale accesso sono proprio dovuti a questo!

Per entrare nel modem andate sul browser e collegatevi a uno di questi indirizzi:

  • http://192.168.1.1
  • http://192.168.0.1
  • http://192.168.1.254

Se nessuno di questi codici è corretto, potrebbe essere perché l’indirizzo per alcuni modelli è diverso: nessuna paura! Vi basta andare sul libretto delle istruzioni del modem oppure in alternativa, guardare nella parte bassa del modem e trovare l’indirizzo di riferimento.

Problemi con la velocità ? fai il test ngi

Entrare nel modem fastweb

Entrati nel modem, vi chiederà User e Password. Potrete scoprirli guardando nel libretto delle istruzioni o più semplicemente digitando Admin/Admin o Admin/User.

A questo punto vi si aprirà un mondo relativo al vostro router. Avrete veramente tantissime possibilità a disposizione: potrete, ad esempio, cambiare la password, potrete aprire le porte per alcuni programmi come eMule e Torrent e molto altro.

Vi ricordo che, una volta effettuate le modifiche di cui avete bisogno, dovrete salvare le nuove impostazioni, altrimenti non vengono registrate sul vostro modem.

Vi ricordo inoltre, qualora non dovesse partire in automatico, di far partire il riavvio del PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *