41

Siti internet con pagine gialle

Siti internet con Pagine gialle

Oggi intendiamo parlare dei siti web prodotti con pagine gialle, con l’unico intento quello di farvi riflettere prima di stipulare contratti.

Come sappiamo, pagine gialle ha da poco messo in piedi anche un servizio web molto efficiente, dal loro portale,  infatti, ci sono migliaia di informazioni ben organizzate con relativi contatti e mappe interettave, certamente un servizio utile per tutti.

La cosa su cui però bisogna riflettere sono i siti web che prodotti da loro, perchè nei loro “pacchetti” non solo mettono tutti i vostri dati sul portale, ma si adoperano anche per la costruzione di un sito internet pagine gialle che poi verrà linkato nel loro stesso sito. Come avviene il tutto?

Dei promotori vengono presso di voi, vi garantiscono per un anno le vostre informazioni sul loro sito e vi propongono un sito internet, alcune volte vengono anche con una macchina fotografia, fanno alcune foto, voi gli date qualche riga di testo e il sito è fatto! Naturalmente poi voi sarete legati a un contratto per uno o più anni a prezzi decisamente esorbitanti.

Ora, fin qui nulla di male, il fatto è che sempre più persone si rivolgono a noi dopo aver fatto un sito con loro, o perchè il loro sito non appare assolutamnete sui motori di ricerca o perchè il sito è rimasto incompleto o sono totalmente scontenti dell’aspetto grafico.  Noi non sappiamo come siano esattamente andate le cose, se i promotori hanno promesso la visibilità sui motori di ricerca e questo poi non è accaduto, oppure avevano chiarito bene che non c’era indicizzazione e i nostri clienti avevano capito male. Di sicuro, la nostra esperienza ci insegna che arrivare nelle prime pagine di google  è un discorso molto complesso e alcune volte c’è bisogno di mesi di lavoro.

Quello che vogliamo dirvi in poche parole è che prima di fare un sito internet con pagine gialle o altri a prezzi esorbitanti, state bene attenti al fatto che verrete legati ad un contratto e fatevi spiegare bene in che modo riusciranno a posizionarvi su google.

Per preventivi dei siti internet 3398993565

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)
Siti internet con pagine gialle, 9.0 out of 10 based on 1 rating

Parole chiave

  • costo di un sito premium pagine gialle
  • blog su siti premium seat pagine gialle
  • website paginegialle
  • SITO INTERNET PAGINE GIALLE
  • siti internet seat
  • seat pagine gialle ladri
  • seat pagine gialle fa siti internet
  • pagine gialle sito in costruzione che vuol dire
  • pagine gialle sito
  • migrare un sito pagine gialle

Inserito in:Utility Tags: 

Articoli Correlati

41 Risposte "Siti internet con pagine gialle"

  1. Grazie Francesco del tuo supporto, anche perchè se non erro Seat Pagine Gialle è sull’orlo del fallimento in Borsa…

  2. 1 - Francesco scrive:

    Mi occupo di web design ed ho avuto a che fare con ex clienti pagine gialle. Lo standard qualitativo dei loro prodotti internet è decisamente basso ed antiquato. La realizzazione dei siti è lunga e non essendo in diretto contatto col cliente non sanno neanche quello che pubblicano ed una volta venduto il sito non vedi più nessuno fino alla scadenza del contratto. Scrivo qui, anche contro i miei interessi, per raccomandare a tutti quelli che vogliono un sito internet di parlare con realtà locali e non con seat pagine gialle.

  3. Grazie per aver espresso la tua opinione, sicuramente hai ragione che i siti di pagine gialle hanno svariati problemi in piu ci metterei il rapporto qualita prezzo non proprio economica :)

  4. 3 - luke scrive:

    ho provato con “onoranze funebri milano”, primo posto nel listato organico di google il portale di pagine gialle, secondo posto un sito realizzato da pagine gialle. Per il resto sono altri portali ed un solo sito “aziendale”.
    Credo personalmente che i problemi dei siti pagine gialle siano altri, non il SEO

  5. La tua analisi è corretta…nemmeno la key pizzeria bologna è molto competitiva, i risultati di ricerca sono pochi però anche qui non è difficile fare un buon seo. Convengo con te che per medie citta come bologna e quindi con scarsi risultati di ricerca pagine gialle puo anche andar bene ma con quello che spendi per pagine gialle puoi ottenere lo stesso risultato con un blog wordpress e con poche basi di seo, ti basta anche un banale libro seo. Prova a fare qualsiasi ricerca per roma e milano e non troverai nessun sito di pagine gialle. Su questo mi devi dar ragione :)

  6. 5 - luke scrive:

    ho provato a cercare “pizzeria bologna”. Tra i non-portali ( e tra i portali c’è pagine gialle), se si escludono i risultati di maps ci sono solo 2 siti nei primi 10 risultati. Uno di questi due siti è di pagine gialle.

  7. Luke …come immaginavo la parola chiave da te indicata non ha concorrenza…hai visto quanti risultati di ricerca ? Hai visto anche le statistiche di ricerca??? Quasi inesistenti.Anche se fai un blog gratuito con wordpress ottieni lo stesso risultato senza spendere soldi con pagine gialle.Invece, quando parliamo di parole chiave molto competitive non trovi nulla…. prova a cercare pizzeria bologna!!!

  8. 7 - luke scrive:

    prova a cercare “agenzia funebre bologna”, ad esempio.
    Nel momento in cui scrivo nei primi 10 risultati organici 2 siti sono di pagine gialle.
    Il primo risultato organico ( escludendo ovviamente maps) è il portale pagine gialle.

    Per quanto riguarda i risultati non organici, anche se non stiamo parlando di questi, i primi 3 risultati in questo momento sono 3 siti pagine gialle ( quindi fondamentalmente viene fornita reperibilità sia sul listato organico che tramite adwords).

  9. L indicizzazione è pessima e con parole assolutamente non competitive… noi si tratta di secondo me o secondo te, nel seo si parla di fatti di competitivita e risultati…porta degli esempi concreti di quello che dici siamo pronti ad un esame con dati alla mano.

  10. 9 - luke scrive:

    Ciao Mauro,

    ho analizzato molti siti pagine gialle, e ripeto, secondo me l’indicizzazione non è così male. Forse dipende dalle zone, perchè magari ogni ufficio lavora diciamo “a se”.
    Conosco le basi del seo e capisco quello che dici, ma a me non risulta sia così. Perlomeno non nelle città di dimensioni medie.

  11. Dipende tu per Seo cosa intendi, noi intendiamo parole chiave importanti che portano molto traffico e sono molto competitive, come psicologo roma oppure pizzeria roma non intendiamo key poco competitive come dott mirko laurua oppure un nome di un attivita….non farti ingannare dal fatto che sei primo su una key, le key vanno analizzate !!!!

  12. 11 - luke scrive:

    conosco perfettamente l’offerta pagine gialle e vi posso dire che i siti internet hanno si una marea di difetti che avete sottolineato, ma il SEO non è COSI’ male, anzi.

  13. 12 - Cliente insoddisfatto scrive:

    Salve,
    UNA BUFFONATA ecco cos’è pagine gialle oggi!!!
    Cara, servizio poco efficiente, venditori di cose inesistenti.
    Ho avuto l’esperienza di vedere tutto questo tramite un loro cliente. Gestione pessima dei domini, siti preconfezionati, costi altissimi!!!, pubblicità schifosa, possibilità di visione uguale a costruirselo da soli!!!
    Io scrivo qui per dirvi NON COMPRATE NESSUN PACCHETTO PAGINE GIALLE…sono solo dei ladri, che prendono per i fondelli la gente che non capisce un cavolo di internet!!!
    CAMPAGNE BANNER ORRIBILI, SEO A DIR POCO ASSURDO E SENZA SENSO, ACCESSI POMPATI DA PARTE LORO, MAIL FASULLE DI CLIENTI CREATE DA LORO!!!
    Complimenti pagine gialle….non è così che si lavoro….siete allo stesso livello dei ciarlatani in tv!!!

  14. 13 - Siti Web scrive:

    Non è così semplice… Qualcuno potrebbe comprare il sito prima di te (ci sono delle società che fanno solo questo di mestiere) oppure se hai un dominio .it non puoi comprarlo prima di 3 mesi dopo la scadenza. E comunque se tu riuscissi nell’impresa hai solo il nome del sito e non il sito vero e proprio

  15. 14 - Eleonora scrive:

    E se il cliente lascia scadere il dominio su paginegialle e poi se lo ricompra per conto suo registrandolo altrove e rifacendolo ex novo? Oppure pagine gialle rinnova in eterno i domini che ha registrato per non dare questa possibiltà?

  16. 15 - admin scrive:

    Ti dico la verità, non è così semplice come sembra, non ho mai conosciuto nessun che sia riuscito a trasferire un dominio di pagine gialle :)

  17. 16 - alberto scrive:

    chiaramente il sito va rifatto, tanto per quelle 4 immagini e testi che ci mettono sopra si fa prima a rifarne uno dal nuovo, sicuramente migliore
    per l’auth-code il registrar te lo invia se sei il proprietario del domino anche se non hai un account

  18. 17 - admin scrive:

    Sul diritto legale dipende da ciò che firmi con Pagine Gialle, per recuperare l’auth-code devi avere un account con la società hosting, ma visto che non ce l’hai la vedo molto dura riuscire a trasferire il dominio e in ogni modo non hai gli indirizzi ftp per fare un backup del sito, quindi anche trasferendo poi cosa ci metti?

  19. 18 - alberto scrive:

    essendo intestatario al whois ha il diritto legale di trasferire presso altro provider il sito
    tecnicamente però deve recuperare l’auth-code e non è sempre così facile…

  20. 19 - admin scrive:

    Anche se nel whois compare il nome dell’utente finale, l’utente finale non ha nessuna password nè account con la società hosting quindi tecnicamente non può trasferire il sito.

  21. 20 - alberto scrive:

    a me sembra che il dominio nel 90% dei casi sia stato registrato al cliente finale, quindi è trasferibile
    solo poche volte ho visto domini intestati a seat pg

    ciao

  22. 21 - admin scrive:

    Non solo il sito non è trasferibile ma tecnicamente la proprietà fisica ed intellettuale del sito è loro, cioè finito il contratto con loro non hai niente in mano, quindi paghi 2000 euro l’anno per avere un domani un bel nulla! Noi come vedi sono anni che lavoriamo sul SEO, sull realizzazione di siti e portali, i nostri risultati parlano chiaro, altrimenti non ci avresti trovato e commentato. Quando vuoi chiamaci per il preventivo al 3398993565, ti faremo fare un figurone!

  23. 22 - Lety scrive:

    :) grazie, presenterò. Anche perchè so che è sempre meglio affidarsi a professionisti del campo per avere un buon SEO. Magari Ti chiamo per un preventivo in merito, visto che dovrò rifarglielo io (ha richiesto cose particolari e voglio fornirle un buonissimo servizio, dato anche il rapporto di amicizia…)
    Leggendo i commenti, poi, ho scoperto cose interessanti sul trasferimento del sito: ovvero che è impossibile!!!! Da pazzi, veramente! Il dominio dovrebbe essere suo, accidenti!

  24. 23 - admin scrive:

    Puoi dire alla tua amica che con la metà te lo facciamo noi il vero SEO!

  25. 24 - Lety scrive:

    Ci tengo a sottolineare che nella fattura che riceve una mia amica c’è proprio una voce da più di 1900 euro per il servizio di SEO Professional.
    Beh… io il sito della mia amica non lo trovo su google, neanche se scrivo il nome dell’azienda….il che mi sembra molto preoccupante. Sembra che neanche sia stato aggiunto con addURL.
    Senza considerare che io per “SEO Professional” intendo un idicizzazione (passatemi il termine) con i fiocchi soprattutto per 1900 euro!

  26. 25 - admin scrive:

    Altro che affondare, in questo modo stanno facendo un sacco di soldi, una marea di gente si è fatta fare il sito con pagine gialle e un pò per delusione, un pò per ignoranza, continuano a pagare una cosa che non li rispecchia…

  27. 26 - realizzazione siti internet scrive:

    purtroppo il cartaceo sta sprendo ed è l’unico modo che hanno trovato per non affondare…comunque sono veramente fatti male e la cosa peggiore è che non possono essere personalizzati. con tutto quello che spillano almeno il dominio dovrebbero lasciarlo proprietario…

  28. 27 - admin scrive:

    La cosa più sconvolgente è che sembri convinto di quello che dici.
    Tanto per cominciare più della metà dei vostri siti non sono finiti, non si sa per quale motivo, oltre poi a non essere “bellissimi” sono ancora fatti con le tabelle e non hanno nessun tipo di validazione, quindi davvero un prodotto di 5-6 anni fa e scadente. Continuo? Non esiste nessun tipo di indicizzazione, quindi i clienti hanno visibilità solo all’interno del vostro sito e basta perchè sul google non sono competitivi. Inoltre, cosa ancora più grave, il 90% dei clineti non ha capito che voi vi intestate il dominio, quindi una volta finito il contratto non hanno nè il sito che hanno pagato nè il nome di dominio perchè ve lo siete intestati voi.
    Se vuoi ti porto dei testimoni, dei miei clienti che dopo due mesi sono venuti da me disperati per aver speso un sacco si soldi e risultati pessimi.

  29. 28 - antonio scrive:

    ragazzi sono un agente seat…nn per difendere la categoria e la ditta si è vero che magari i nostri siti nn sn bellissimi,ma se costruiti cn criterio secondo le esigenze del clt galleggiano e i soldi li recuperi in poco tempo perchè noi vendiamo traffico e consultazioni ecco perkè conviene farlo cn noi poi c è ki è scontento naturalmente perkè magari l agente nn è stato professionale senza ascoltare le esigenze del clt e quindi……

  30. 29 - Nicola scrive:

    Concordo … e se sei d’accordo direi di posizionare questa pagina affinchè queste informazioni siano divulgati. Contattami

  31. 30 - admin scrive:

    Alessandra, hai tutta la mia solidarietà perchè ho avuto vari amici che sono incappati in questa situazione e so come avvengono certe cose. Se hai bisogno di fare un sito internet devi rivolgerti per forza a delle società serie. Qualora ci volessi contattare basta che chiami al numero in alto a destra …

  32. 31 - Alessandra scrive:

    da non credere!
    a noi hanno raggirato senza spiegare nulla..ora allo scadere del contratto son venuti fuori tutto gli altarini…davvero penoso!!
    il dominio lo devo ottenere perchè l’ho pagato!!

  33. 32 - alberto scrive:

    Importante è poter trasferire il dominio, visto che spesso vengono fatti depliant, bigliettini e quant’altro con il nome a dominio registrato e quindi questo potrebbe indirizzare il cliente a rinnovare il contratto con le pg per non perdere il proprio nome
    dei contenuti del sito ce ne freghiamo, fanno schifo e se li tengano pure loro
    ciao

  34. 33 - dario scrive:

    :) forse non mi sono espresso bene, in soldoni è chiaro che non è possibile trasferire il contenuto del sito senza violare i diritti in virtu della legge 633/41, ma stavo palesando dicendo che il dominio es: http://www.prova.it si puo trasferire, nel senso io rappresentante legale decido che un altro manteiner tenga il mio dns. In ogni caso intendiamo la stessa cosa cioè che è un’opera poco di buono e siamo d’accordo pero bisogna vedere il tipo di contratto che viene effettuato da visualsite, è assurdo non ci sono costi e il negozio si puo effettuare solo con un loro consulente.
    Peccano tantissimo nella trasparenza!!!!!!!Kissa magari si può effettuare un impugnativa per un risarcimento…

  35. 34 - admin scrive:

    Grazie per il tuo contributo su questa discussione.
    Ammettiamo che il dominio sia intestato al rappresentante legale, come tu dici, e che lo stesso ha facoltà di trasferire il dominio presso un altro manteiner (hosting). A questo punto, se il rappresentate legale vuole trasferire il sito presso un altro manter ma la proprietà intelluttuale del sito è di Pagine Gialle, mi spieghi il rappresentante legale che cosa trasferisce? Non trasferisce un bel niente! Perchè si trova che ha pagato un sacco di soldi un prodotto di cui è proprietario solo del nome, quindi spostandolo in realtà sposta solo il nome e non il contenuto, quindi non sposta un bel niente!!!

  36. 35 - dario scrive:

    Salve interessante la discussione! premesso che i siti creati con visual site sono proprietà intellettuale di pagine gialle e che il dominio intestato appartiene al rappresentente legale dell’azienda o società.

    Da cio si evincono due cose:

    1) durata del rapporto con chi da i diritti di uso del sito
    2) durata del rapporto con il registrante del dominio

    Io penso che in base alla legge, chi è proprietario di 1 non puo essere dell’altro quando le due figure sono distinte e anche separate, quindi il dominio è di proprietà di chi lo intesta infatti è possibile trasferire il dominio ma non il contenuto è la proprietà non sussiste. E del tutto da provare come si possa impedire il trasferimento del solo nome a dominio in tal caso potrebbe essere ad esempio: la portabilità del numero telefonico. Voglio un altro gestore ma con il mio numero!
    Dunque non si puo impedire il trasferimento del solo dominio…

  37. 36 - alberto scrive:

    scusa jonny
    ma i domini di visual site sono intestati come admin al titolare dell’attività, quindi non è di proprietà delle pagine gialle
    dimmi come fanno ad evitare che lo trasferisca??

    grazie

  38. 37 - admin scrive:

    Ciao Paola ti rispondo io!
    Se vuoi fai l’agente per noi! Guadagni sicuramente di più e non hai nessun tipo di obbligo :) 3398993565

  39. 38 - paola scrive:

    ciao jonny!
    ne approfitto per chiederti..come si lavora in pagine gialle?
    ex agente? vuol dire che ti sei licenziato???? lo consiglieresti come ambiente di lavoro???
    grazie!
    ciao paola

  40. 39 - admin scrive:

    Ti ringrazio di darmi ragione e di aggiungere questi dettagli fondamentali perchè se l’avessi fatto io sembrerebbe un attacco contro pagine gialle. In realtà il mio scopo non è un attacco ma far aprire gli occhi alla gente, abbiamo dovuto rifare 2 siti di persone disperate che avevano un sito con pagine gialle e stiamo aspettando altre due che finiscono il contratto con pagine gialle per rifare il sito.
    Grazie… perchè non fai l’agente per noi? :) 3398993565

  41. 40 - Jonny scrive:

    Sono un ex agente Seat pagine gialle.
    Tutto ciò che hai scritto circa i siti pagine gialle aimè e tutto vero.
    mancano alcuni dettagli
    Il dominio registrato con pagine gialle è di proprietà di pagine gialle, la richiesta di trasferimento scordatela.
    Costi di mantenimento sito e dominio esagerati.
    I siti standard sono tutti preconfezionati
    Le indicizzazioni de solo sito sono scarsine, limitate a poche chiavi di ricerca, di solito un buon webmaster struttura e indicizza i siti molto meglio.
    Si possono avere buoni risultati di visibilità solo sui domini di secondo livello ( pubblicazioni su portale Paginegialle.it).
    Poi tirate voi le conclusioni.

Lascia un commento

Invia Commento

Realizzazione siti internet Roma, specializzati nella creazione e Realizzazione Siti internet professionali. Altissima professionalità e ottimo risultato qualità / prezzo. Primi su google, contattaci per un preventivo su Realizzazione siti internet Roma

Siti Web Roma